A voi che state brindando a questo nuovo inizio sappiate che non siete soli. Avrete trascorso molto tempo nelle vostre case durante questi giorni di festa circondati da familiari e amici con i calici alzati e voci e risa e schiamazzi. Oggi vi proponiamo il silenzio. Perché solo in silenzio possiamo in qualche modo accorgerci che non siamo soli. Non siete soli. Dentro e fuori le nostre case dimorano e ci ascoltano e ci osservano. Vivono con noi. Li sentite? E’ proprio in questi giorni dell’anno che se ne va e dell’anno che è alle porte, che possiamo percepire con maggiore forza la loro presenza. Perché il risveglio è cominciato.

 

 

Voce: Lucia L. Ferrari

Testo: Federica Baj