Il vecchio cimitero di Viggiù è una piccola Spoon River di Lombardia, splendido esempio di arte sepolcrale dell’Ottocento Lombardo. Qui, a distanza di due secoli, ancora si possono sentire i sospiri di quelli che “dormono sulla collina”.

 

 

Per approfondire:

-Francesca Nicodemi “Il cimitero vecchio di Viggiù. Una testimonianza intatta dell’arte sepolcrale dell’ Ottocento lombardo” a cura del liceo artistico statale Frattini di Varese

– Cristina Casero – Enrico Butti. Un giovane scultore nella Milano di fine Ottocento. Ed. Franco Angeli